Skip to content

La scoperta dell’acquerello (caldo)

Canzone d’istante per questo tempo
che impugno libero, poco del resto
buono anche sotto le unghie, le righe
degli sforzi che dicono la vita.
Morbido l’imperativo di oggi:
lisciare setole con del sapone
curare la carta col ritmo d’acqua
asciugare infine anche lo sterno.
Che il fiato è solo una trama in cotone.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 7 followers: