Skip to content

Bonton

10 novembre 2013 | poesia | no comments

Copyright © Marco Puglia

Copyright © Marco Puglia

Bonton
e pure un po’ tonta
frastornata di trucco
patinata d’olio alla mandorla
come una rivista frivola.
Mi dicono La Romana
qui tra i campi che puntano all’alba
dove si fanno i calli sulle mani
che mi somigliano di nulla.
Così mi rispecchio ora
nel latte di brina
sopra un finestrino incrostato:
‘Perle e mortacci’, mi dico e di me rido
in una tutina-twin set
con i bottoncini precisamente inutili
e due babbucce di vernice
a reggermi tutto il peso.

 

(da “Chi mi disse donna”)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 7 followers: